E’ morto tragicamente John Nash. Il genio che ha ispirato “A beautiful mind”

morto-john-nash

Un’unica frase per la lettera di presentazione nella sua domanda di dottorato a Princeton: “Quest’uomo e’ un genio“. Non solo. La vita di John Nash e’ stata degna di un film, A Beautifuil Mind. E cosi’ la sua morte improvvisa in New Jersey, in un incidente stradale in cui e’ scomparsa anche la moglie Alicia, e’ un colpo di scena.

[ads1]

Un fulmine a ciel sereno che spezza una vita importante e articolata ma che forse solo in questi ultimi anni aveva trovato la pace. Il matematico premio Nobel John Nash aveva 86 anni e lo sguardo profondo di un uomo dotato di ‘una mente bellissima’, che non lo aveva tuttavia messo al riparo da profondi turbamenti.

Il racconto di quella geniale ma a tratti dolorosa esistenza fatta di alti e bassi ha emozionato il mondo grazie al film del 2001 ‘A Beautiful mind’, in cui Russell Crowe interpretò Nash con quella giusta combinazione di tenerezza e disperazione che hanno caratterizzato la vita del matematico segnata dalla malattia mentale, poi diagnosticata come schizofrenia.

E oggi l’attore che gli prestò il volto sul grande schermo è stato uno dei primi a reagire alla notizia della morte di Nash esprimendo, in un tweet, lo shock per la sua scomparsa: “Il mio cuore va a John e Alicia e alla loro famiglia – ha scritto l’attore su Twitter -.

[ads2]

Una partnership straordinaria. Bellissime menti e bellissimi cuori”. E’ stata davvero una unione straordinaria quella tra Nash ed Alicia e fino alla fine. Si sposarono nel 1957 dopo due anni di corteggiamento: Alicia Larde aveva studiato fisica al Mit, conosceva il mondo di Nash. Ma la loro unione cominciò subito ad essere travolta dalle sofferenze mentali del matematico che affiorarono già nel 1959 quando Alicia era incinta. Arrivarono quindi anche i primi ricoveri e i primi cicli di terapie. Una discesa nella disperazione della malattia mentale che trascinò con se anche il matrimonio con Alicia, fino al divorzio nel 1962. Ma i due non si separarono mai davvero e dopo che la condizione di Nash andò stabilizzandosi a partire dagli anni ’80 si risposarono nel 2001. John Nash e la moglie Alicia erano insieme su quel Taxi che e’ andato fuori strada sulla New Jersey Turnpike schiantandosi contro il guardrail. Un altro passeggero e il tassista sono rimasti feriti ma sono fuori pericolo.

Fonte: Ansa.it