Nuove esecuzioni dell’ISIS: bazooka, annegamenti ed esplosioni di teste – Video

ISIS

In basso il video integrale!

Immagini molto forti che possono disturbare. Sconsigliamo la visione ad un pubblico sensibile.

Non è più sufficiente sgozzare con scimitarre e coltelli. Ora, gli jihadisti fanno esplodere teste, saltare macchine con dentro presunte spie e, infine, annegare i nemici all’interno di gabbie. Orrore senza fine, appunto.

[ads1]

L’ultimo video postato dagli uomini del Califfo mostra quattro persone, accusate di essere spie che vengono caricati su una macchina, accanto alla quale si posiziona un uomo con un bazooka, che poi fa esplodere l’auto con un colpo.

Poi altre quattro presunte spie. Questa volta vengono messe in una gabbia ed immerse e uccise per annegamento. Chi si dimena e chi urla. Tutti però vengono uccisi dalla lucida violenza degli uomini di Al Baghdadi.

Infine altre cinque vittime. Un laccio blu attorno al collo. Sono inginocchiati e viene fatta esplodere la carica esplosiva nel collo (tipo il film The Running Man con Arnold Schwarzenegger). I loro corpi vengono dilaniati.

ISIS (4)

 

Il video qui sotto proposto – ripreso dal sito inglese The Mirror – mostra tutto questo appena descritto.

[ads2]